Il contapassi è forse da annoverare tra gli strumenti più utili per tutti coloro che fanno sport regolarmente e che hanno quindi bisogno di uno strumento che gli permetta di registrare determinati elementi che hanno a che vedere con l’allenamento che fanno. Il contapassi infatti, rispetto agli anni passati in cui gli unici modelli che si trovavano in commercio erano quelli indicati esclusivamente per contare i passi, quindi per capire quanto si camminava e quanti chilometri si facevano, sono oggi diventati degli strumenti molto più moderni e ricchi di funzioni che li rendono dei veri e proprio piccoli allenatori digitali. Chi li utilizza abitualmente infatti sicuramente conosce bene le varie funzioni di cui questi strumenti possono essere dotati; anche se negli ultimi anni se ne sono aggiunte alcune molto particolare. Una di queste è la funzione tracker: tracker, che in italiano si può tradurre con localizzatore, è una funzione che va ad unire il monitoraggio delle attività sportive svolte durante una giornata intera per esempio, ma andando anche a registrare la posizione, e redigendo una sorta programma di allenamento che può essere  brucia calorie o di dimagrimento. Il tracker non fa altro che monitorare le funzioni del nostro corpo durante il movimento, tra cui la frequenza cardiaca, la pressione, il numero dei passi, la distanza da percorrere e molti altri. Inoltre si può utilizzare anche per rilevare la qualità del vostro sonno e si ricarica come un qualsiasi strumento e cioè tramite cavo usb, pc, tablet. Si tratta di base di uno strumento che permette di registrare giorno, data e ora di tutti i vostri allenamenti, in modo da poter poi valutare i miglioramenti, le eventuali modifiche da apportare al programma e molto altro ancora. Inoltre, essendo dotato di gps integrato, permette di rilevare anche le posizioni. Se sceglierete anche un modello con connessione bluetooth potrete collegarlo al vostro smartphone; questa funzione vi permetterà anche di ricevere chiamate o sms mentre vi state allenando. Visualizzerete le eventuali notifiche direttamente sul display del contapassi. Se volete avere qualche altra informazione in merito a questi contapassi che presentano questo tipo di funzione, vi consiglio di consultare i vari articoli contenuti nella guida sui contapassi.