Sempre più diffusi e apprezzati da chi ama le escursioni a contatto con la natura, gli orologi da escursionismo sono connotati, com’è facilmente intuibile, da una resistenza superiore alla media dovendo supportare e sopportare contingenze straordinarie e fuori dal comune per gli ambienti con cui entrano in contatto. Non a caso questi modelli sono contraddistinti da casse e cinturini più resistenti dei normali standard. I migliori modelli in commercio, come si può evincere dal portale www.sceltaorologi.it, sono provvisti di particolari lenti in vetro zaffiro ‘anti-graffio’, più solide delle lenti standard realizzate in vetro minerale.

Proprio per queste caratteristiche di qualità, questi orologi sono più costosi, specialmente i modelli pluriaccessoriati, molti dei quali montano anche il Gps per navigazioni e geolocalizzazioni in tutta sicurezza, in quanto un orologio Gps mostra in tempo reale le coordinate della posizione, oltre alla distanza, salite o discese ed altre info sempre da Gps. C’è da dire che la batteria dei modelli Gps ha una durata limitata rispetto agli orologi che ne sono privi, per quanto riguarda la ricarica in situazioni fuori dal mondo c’è la possibilità di  utilizzare un caricabatterie solare. Altra funzione specifica degli orologi da escursionismo è quella di monitorare i battiti cardiaci, grazie alla presenza nei modelli di ultima generazione di appositi cardiofrequenzimetri, che sono ottici negli orologi da polso, mentre in altri casi si richiede l’adozione di trasmettitori a fascia toracica. Questa opzione è particolarmente utile quando si è impegnati in uscite escursionistiche in montagna o nei boschi, aiutando a mantenere ritmi bilanciati per tutta la durata dell’itinerario.

Questi particolari orologi, accessoriati di opzioni degne di un pronto soccorso ambulante, sono il salvavita degli escursionisti, anche perché soprattutto se non si conoscono i luoghi si corre il rischio di non ritrovare la rotta, ecco che allora gli strumenti incorporati dall’orologio, come il Gps, la bussola o la geolocalizzazione possono essere di grande aiuto contribuendo a non tradurre una piacevole uscita naturalistica in una brutta giornata con conseguenze che potrebbero rivelarsi fatali. La tecnologia ha dotato questi modelli di funzionalità avanzate e innovative, rendendoli indispensabili per chi è solito fare trekking o escursioni anche in luoghi impervi e solitari.